Iscriviti alla nostra Newsletter e ricevi un codice sconto via email del 10% su prodotti selezionati non già in sconto. Spedizione Gratis sopra 59€

Diptyque

Scopri i profumi Diptyque, le candele profumate, una scelta così ampia di profumi e dall’originalità marcata, fragranze, profumatori ambiente e candele, in grado di sollecitare e risvegliare i sensi per vivere appieno la vita.

Articoli 1-12 di 124

Imposta la direzione decrescente
Pagina
per pagina

Profumo Diptyque, l'arte dentro una bottiglia

Diptyque è estetica pura.
È sensibilità per le cose belle, da qualsiasi parte del mondo arrivino. È curiosità, desiderio di scoperta e passione per il viaggio.
Diptyque è il profumo di nicchia per antonomasia.

Non potrebbe essere diversamente viste le origini di questo brand francese di alta profumeria, nato dall’incontro di tre personalità dal forte temperamento artistico. Una di quelle alchimie che cambiano il corso delle cose.

Diptyque, un dittico a Parigi

Christiane Montadre-Gautrot, Yves Coueslant e Desmond Knox-Leet si conoscono per caso, tramite amicizie comuni.
Così nasce un sodalizio destinato a lasciare il segno.
Siamo sulla fine degli anni Cinquanta e i tre sono artisti eclettici: decoratori d’interni; appassionati di viaggi; conoscitori della storia e della storia dell’arte; pittori; sceneggiatori teatrali.

Mettono su un bazar (oggi diremmo un concept store) in una delle vie più iconiche e “ribelli” di Parigi, il Boulevard Saint-Germain: è ancora lì, al n. 34.
Erano due vetrine simmetriche con la porta al centro e l’associazione con il dittico rinascimentale è un attimo: da lì prende il nome la prima boutique. Più che un negozio, uno spazio dell’anima, dove i tre espongono gli oggetti più amati e altrove introvabili.
Arrivano da ogni dove; sono belli, originali e artigianali: zuccheriere di bistrot, cristalli della Lorena, bruciatori di essenze; stoffe e tessuti ispirati alle ceramiche antiche.

I parigini che entravano nel bazar si ritrovavano catapultati in un universo di sogno così potente da rivoluzionare il loro senso estetico e da influenzare il loro concetto di eleganza.
Ecco perché, ad un certo punto, un’importante guida parigina definisce “mercanti di nulla” i tre amici-artisti.
È la consacrazione. E l’inizio di un’avventura che ancora oggi innova e rivoluziona il settore dei profumi, grazie al coinvolgimento dei migliori profumieri al mondo.

Profumi ed essenze

Bello non è solo quello che si vede, ma anche quello che si percepisce con i sensi.
L’atmosfera inconsueta del bazar è scandita dalla musica e dagli aromi: non a caso34 Boulevard Saint-Germain è il nome di uno dei profumi più iconici di Diptyque (l’atmosfera del negozio; la sua calda accoglienza; la sua eleganza eclettica racchiuse in una bottiglia).

Musica. Arte. Teatro. E gli alberi, i fiori, le piante.
Quelli dei giardini dell’infanzia, che danno vita a vere opere d’arte olfattive: L’Ombre dans l’Eau è il ricordo in forma di fragranza del salice piangente che rifletteva la sua ombra nell’acqua e sotto il quale giocava la piccola Christiane; Eau de lierre è ispirato al giardino in Normandia di Yves, dove la folta vegetazione d’edera ricopriva e avvolgeva le statue.

Diptyque profumi: storie, viaggi e paesaggi olfattivi

I profumi Diptyque sono viaggi (più o meno immaginari) ed esperienze intime.
Paesaggi olfattivi densi di sensazioni ed emozioni.
Do Son Diptyque, un’altra fragranza capolavoro, evoca le estati vietnamite del giovane Yves fatte di brezza marina, profumo di tuberose e spezie e che oggi dà vita ad una intera collezione che oltre all’eau de parfum comprende anche sapone, profumo solido, profumo per capelli, crema per le mani, crema per il corpo e eau de toilette.
Diptyque Philosykos, invece, è il ricordo di un'estate greca con annessa esaltazione del fico; mentre Eau des Sens è un gioco, una sfida: quella di riunire in una sola fragranza tutte le sfumature dell’arancio amaro per creare una cascata di freschezza.

Parole e immagini per l’arte di vivere

Sollecitare e risvegliare i sensi per vivere appieno la vita: sembra essere questa la mission di Diptyque, dal momento che nulla, in questo brand fantasmagorico, è lasciato al caso.
Il packaging è curato nei minimi particolari. L’etichetta riflette l’anima artistica dei fondatori, che agli inizi disegnavano i motivi decorativi di tessuti e carte da parati per le eleganti dimore borghesi parigine e londinesi.
Tra questi motivi c’era lo scudo allungato dei soldati romani della guardia pretoriana, omaggio alla cultura antica.
Dentro lo scudo, le lettere che compongono il nome del brand e quello dei profumi sono disordinate, danzanti, enigmatiche, ammalianti e mai uguali: l’alfabeto Diptyque si compone di oltre 80 caratteri combinati in tutti i modi possibili.

Non solo parole, però, ma anche immagini: le lettere sono circondate da illustrazioni stilizzate e realizzate a mano a china: visioni orientali, giungle, frutteti, giardini lussureggianti, panorami conosciuti realmente o soltanto immaginati.
Come una sorta di carta d’identità, sono parte integrante del processo di creazione del profumo: compaiono sul retro dell’etichetta visibili attraverso il liquido.
Una tradizione che continua ancora oggi, 60 anni dopo.

Le candele Diptyque

La casa è stata al centro degli interessi dei fondatori di Diptyque fin dall’inizio.
Perciò non poteva mancare una ricchissima linea di fragranze per ambienti.

Le candele, prima di tutto, per tutti i gusti e in tutti i formati e di cui Diptyque è maestro assoluto: alla vaniglia, alla tuberosa, all’ambra, alla rosa.
Sono le più amate e ricercate non solo perché belle da vedere e capaci di creare atmosfere magiche, ma anche perché sono pensate per durare più a lungo del normale, anche oltre le 60 ore.
Un risultato ottenuto con le numerose fasi di lavorazione; la scelta di materie prime eccezionali; lo studio attento del comportamento delle essenze a contatto con il calore.


Poi ci sono i diffusori, gli spray, i vaporizzatori (anche per auto) e le innovative clessidre.

Oggetti preziosi e di design per il piacere di tutti i sensi.

Estetica ed ecosolidarietà

Esigente in fatto di estetica, ma esigente anche in fatto di ingredienti. Diptyque non sceglie le materie prime; le cerca e le seleziona secondo criteri rigorosi in termini di etica e sostenibilità ambientale, collaborando a progetti di salvaguardia di specie minacciate, di conservazione e di sviluppo equo.

Perché non si può amare il bello senza amare le cose e le persone che condividono con noi un percorso di vita.

***

La varietà dei prodotti Diptyque è così ampia e l’originalità così marcata da rendere la scelta quasi impossibile.
Nelle boutique Cavani e online possiamo darti i consigli che cerchi e aiutarti ad individuare la fragranza perfetta per te perché i profumi di nicchia sono da sempre la nostra passione.